" Trilogy "                                                          


" Trilogy "

L'anello  Trilogy è il gioiello simbolo d'amore per eccellenza. Tre sono i diamanti protagonisti che simboleggiano il passato, il presente ed il futuro di ogni storia d'amore.
Nella tradizione orafa viene consigliato per ricordare una data, per un anniversario importante o per la nascita di un figlio. Dopo l'anello di fidanzamento è il gioiello che probabilmente ha conosciuto maggiori fortune.  Spesso ne sentiamo parlare ed il nome Trilogy ormai fa parte del nostro vocabolario comune.
Nel 2003 la DTC, il Centro promozione del Diamante e la società di commercializzazione e vendita del Gruppo De Beers, leader mondiale nell'estrazione e commercializzazione di diamanti grezzi, lanciarono un nuovo concorso orafo, il " Trilogy Award Collection ".
Il bando del concorso richiedeva la realizzazione di un nuovo gioiello con soli 3 brillanti.
Obiettivo era creare una collezione che stimolasse  il mercato della gioielleria  italiana con la speranza  di riuscire a trasfondere la fortuna avuta dall'anello trilogy in altri gioielli riconducibili allo stesso nome.
La mia intenzione fu quella di presentare un girocollo che avesse la tridimensionalità plastica della scultura ma non il suo peso; che avesse presenza ma non massa e che ricordasse il vento senza la pesantezza della forma.
Bene, tutto facile direte voi, ma io non sapevo da dove iniziare.
Come più volte ho detto, la natura è un'ottima fonte di ispirazione e quindi decisi di ricorrere a lei. Le foglie degli alberi, a guardarle con attenzione, sono incredibili; viste da lontano formano bellissime chiome compatte quasi scultoree ma a guardarle da vicino sono tutte ben distinguibili le une dalle altre. Ecco, la corposità scultorea della chioma e la leggerezza di ogni singola foglia erano l'aiuto che andavo cercando. 
Colte queste due proprietà dello stesso elemento ero a buon punto nella focalizzazione dell'idea.
Non sto ad annoiarvi elencandovi quanti disegni di foglie e
di alberi ho realizzato in ogni forma e colore possibile. 
Ma così facendo, dopo alcuni giorni, ecco
nascere un ciondolo a forma di stele, di grandi dimensioni, compatto alla vista, ma estremamente  leggero nel suo porsi.
La stele è composta da tre foglie stilizzate, in oro bianco e su ognuna campeggia un bellissimo diamante. La superficie dell'oro bianco, con finitura a specchio, crea un gioco di riflessi e le foglie, specchiandosi sulle superfici, sembrano danzare sospese in spazi luminosi.
Questo è il ciondolo Trilogy  presentato al concorso" Trilogy Award Collection "

Alberto Cotogno
Scultore e disegnatore di gioielli.

Per la cronaca:   il ciondolo " Trilogy "  fu fra i vincitori del concorso e venne  inserito nella collezione   " Trilogy Award Collection ".

Stampa Stampa | Mappa del sito
- COTOGNO GIOIELLI - Corso Giuseppe Garibaldi 9/11 - 28021 Borgomanero (NO) - ITALY

Chiama

E-mail