Ciondolo " Messaggio ".                                          

 

Il ciondolo " Messaggio ".

Ero nel mio studio, la giornata era fredda ed uggiosa ed il mio umore non era propriamente ai massimi livelli. 
Per alleviare la situazione ascolto un po’ di buona musica, quando la radio propone "Message in a Bottle", un brano del 1979 scritto da Sting e la giornata già mi sembra un pochino meno brutta. 
La canticchio ed inizio a disegnare. 
Senza troppa fantasia disegno una bottiglia contenente un foglio di carta fra i flutti del mare. 
Bene, potrebbe essere un buon punto di partenza. I disegni a venire sono tutti improntati sul tema del mare, le onde, i flutti e gli scogli. Quasi senza accorgermene la mia mano, inconsciamente, traccia sul foglio bianco la linea del profilo di un oggetto che tutti conosciamo, estremamente rappresentativo e ricco di significato: 
il faro.
Già da quando eravamo bambini viveva nei nostri giochi ed era presente nelle favole che i nonni ci raccontavano. Ricordo le tante volte in cui, con gli amici dell'estate, mi sono arrampicato sulla scogliera per vedere quello che vedeva ‘lui’. Gli adulti, quando devono rafforzare le proprie ragioni, lo citano ed addirittura, quando vogliono fare un complimento ad una persona in età avanzata, dicono che è stato come un faro. 
In navigazione di notte, magari in una notte fredda e piovosa con il vento che urla nelle orecchie, il solo scorgerlo cambia tutto, il cuore si calma e la pace torna nella mente. 
E’ incredibile come una luce nel buio possa cambiare ed addirittura capovolgere una situazione ed infondere una sensazione di serenità e di casa.
Bene, avevo vagato abbastanza con la fantasia, ma avevo nel contempo trovato la forma per un nuovo gioiello. Sarebbe stata un cilindro, puro ed essenziale, che si ergeva maestoso sopra una piccola isola lucente.
Ero soddisfatto di quello che avevo disegnato, ma non era sufficiente, mancava qualche cosa.
Mi venne in mente che ogni signor faro, per essere tale, deve avere il suo guardiano.
E' un personaggio mitico e leggendario, citato in mille libri ed in altrettanti film. E' l'anima del faro. Vive quasi da eremita, conosce il mare ed i suoi segreti meglio di ogni altro essere umano.
Bene, avevo messo a fuoco il secondo imprescindibile elemento. Ritornando con il pensiero a Sting, decido che questo ciondolo non dovrà solo ricordare il faro, ma dovrà portare con sé un messaggio segreto che solo pochissimi conosceranno. 
Prendo un pezzetto di carta, lo arrotolo e lo inserisco nel cilindro. Ecco fatto, ho trovato il mio messaggio e la mia bottiglia.
Da qui è stato semplice armonizzare il tutto e far nascere il ciondolo che, con poca fantasia, ho chiamato " Messaggio ".
E' un cilindro in oro rosa appoggiato sopra una piccola isola di madreperla. Al suo interno vive, e questo è conosciuto solo da chi lo possiede, il cartiglio con iscritto il messaggio segreto.
Questo è il ciondolo " Messaggio ".

Alberto Cotogno
Scultore e disegnatore di gioielli.

Per la cronaca: il ciondolo "Messaggio" è realizzato in oro rosa e zaffiri rosa naturali. L'isola su cui poggia è un disco di madreperla. In seguito è stato realizzato in oro bianco, diamanti naturali taglio a brillante e topazi azzurri. Al suo interno vive sempre il mitico cartiglio, in attesa di parole sincere.

Stampa Stampa | Mappa del sito
- COTOGNO GIOIELLI - Corso Giuseppe Garibaldi 9/11 - 28021 Borgomanero (NO) - ITALY

Chiama

E-mail