Anello " Nuvola "                                              


" Nuvola "

A tutte le persone che mi chiedono da dove vengano le idee, mi piace rispondere che le idee sono ovunque e tutto attorno a noi è fonte di ispirazione. Non lo dico tanto per dire, ne sono pienamente convinto.
E' una bella frase, mi piace ripeterla e anche solo pensarla, è il mio modo di essere, di osservare le cose, è il mio modo di vivere.
Proprio così, tutto intorno a noi è fonte di ispirazione e a questo “intorno a noi” tutti dovremmo dare maggiore attenzione, guardandolo ogni volta come fosse la prima,  come farebbe un bambino, come farebbe un vecchio, guardarlo sempre.
Quante volte ci siamo messi a guardare il cielo. Quante volte abbiamo fantasticato e viaggiato e sognato e parlato alle nuvole. Sono innumerevoli le volte che mi rivedo sdraiato, in qualche parte del mondo, spiaggia o montagna  che sia, ad osservare le nuvole, a guardare le loro magiche forme in continua mutazione.  Quante volte in esse ho cercato forme conosciute, volti, animali ed altro ancora, non lo so, ma una cosa è certa, quando sono sdraiato a guardare il cielo lo spazio si dilata, il tempo si ferma e mille immagini volano davanti ai miei occhi.
Questa enorme magia, offertaci gratuitamente dalla natura, è una inestimabile fonte di ispirazione, di benessere e di vita.
Quindi, riconoscente per tutto quello che il cielo e le nuvole mi trasmettono, in debito per la pace che infondono, spengo la luce e mi addormento.
Non ricordo bene, non ne sono certo, ma mi sembra che nella notte mi sono svegliato a disegnare qualche cosa. E' un ricordo, ma potrebbe essere un sogno. Accendo la luce e per terra vedo una matita vicino ad un pezzo di carta.
Sul pezzo di carta c'è un disegno che potrebbe fare anche un bambino.
Ha tutto e non ha nulla, è il profilo di una nuvola.  
Il mio inconscio durante il sonno  è affiorato  portandomi questo regalo. Il disegno è composto da forme tondeggianti, quasi circolari e uno di questi cerchi è leggermente più grande degli altri per ospitare un dito.
Ecco com'è nato l'anello Nuvola.
E’ solo una linea che nella sua semplicità ha tutto, e cosa più importante, può ornare
 la mano di una donna con una nuvola speciale.
E' sicuramente l'anello per il quale meno ho disegnato, quasi non ricordo neppure il primo disegno fatto fra la veglia ed il sonno. Ma sono certo che  mille altri non potrebbero avere la freschezza e l'essenzialità che questo disegno possiede.
E' un anello dalla forte personalità, è gioioso ed onirico, esprime la forza della natura, dello spazio e del cielo, contiene lo spettacolo della vita.
Questo è l'anello " Nuvola "

 

Alberto Cotogno
Scultore e disegnatore di gioielli.


Per la cronaca:  l'anello " Nuvola " è un pezzo unico. E' realizzato in oro bianco,  brillanti ed una bella perla di Tahiti.  La perla di Tahiti, con la sua forma perfettamente sferica, si presenta come un globo a rappresentare la terra sotto il cielo. I brillanti, con i loro riflessi, donano quella luce che una signora nuvola dovrebbe sempre avere.
Creato nel laboratorio orafo Cotogno+Cotogno, punzone di fabbrica <50 NO>.

 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
- COTOGNO GIOIELLI - Corso Giuseppe Garibaldi 9/11 - 28021 Borgomanero (NO) - ITALY

Chiama

E-mail